Prenota Online

Linda Soldani psicologa psicoterapeuta


Linda Soldani si laurea con lode in psicologia clinica e di comunità nel 1997. Consegue inoltre il titolo di Interprete e Traduttore nelle lingue Tedesco e Inglese, presso la Scuola Superiore di Bologna.
Si specializza in psicoterapia presso la Scuola Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale di Roma, sede di Verona. Formata in EMDR presso EMDR-Italia.

Negli anni 1998 e 1999 svolge attività di ricerca e coordinamento nell’ambito di un progetto internazionale multicentrico promosso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), finalizzato alla messa a punto e validazione di strumenti per la Valutazione della Qualità della Vita in vari tipi di setting. Centro Italiano WHOQOL. [ “Salute e Qualità della Vita” a cura di G. De Girolamo – Centro Scientifico Editore – Roma, 2001].

Dal 2000 collabora continuativamente con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, coordinando diversi progetti di ricerca e di assistenza in ambito psiconcologico.

Dal 2000 al 2002, coordina un progetto nazionale di ricerca relativo al miglioramento dell'informazione e della comunicazione fra strutture sanitarie e pazienti oncologici cui aderiscono 40 reparti ospedalieri distribuiti su tutto il territorio nazionale.

Dal 2002 svolge attività di supporto psicologico all’interno dell’equipe di counseling genetico per i tumori della mammella e/o dell’ovaio del Servizio Interdipartimentale di Consulenza Genetico-Oncologica.

Dal 2005 si occupa del programma ospedaliero di umanizzazione delle cure e di assistenza psicologica rivolta a tutti i malati oncologici e alle loro famiglie.

Dal 2006 al 2008, su incarico della Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera, e sotto la responsabilità della U.O. di Psichiatria, coordina il nascente Servizio di Psicologia Clinica Ospedaliera.

Attualmente svolge attività libero-professionale a Carpi (Modena) ed a Parma, continuando ad occuparsi di stress, ansia e disturbi dell’umore, in un contesto non esclusivamente psiconcologico e secondo una prospettiva più ampia e articolata che include la psicologia del benessere.

top